background
VARIE CICLISMO PODISMO PODISMO

 

 

Vuoi che ti arrivino le

comunicazioni sulla nostra

attività?

Registra il numero

3200808087 E MANDACI

UN MESSAGGIO DI

RICHIESTA INSERIMENTO

nella sezione CICLISMO

Podismo

BATIGNANDO TRA GLI OLIVI

cliccahttp://www.fast.grosseto.biz/

ISCRIZIONI GARE MARATHON BIKE CLICCA QUI

(A CURA DI MONS. PAOLO

GIANNINI)

 

 

Vuoi che ti arrivino le

comunicazioni sulla nostra

attività?

Registra il numero

3200808087 E MANDACI

UN MESSAGGIO DI

RICHIESTA INSERIMENTO

nella sezione PODISMO

 

3 settembre Sotto le prossime gare marathon Bike, settore ciclismo.

cliccaVOL TROFEO nomadelfia 2019 18 settembre

cliccaVOL TROFEO SCAVI DI ROSELLE 25 settembre

cliccaVOL G.P BURIANO 2 ottobre

cliccaVOL CASTELLACCIA 9 ottobre

cliccaVOL TROFEO Val di campo 2019 16 ottobre

5 giugno Appena il tempo di festeggiare il successo di Cristina Gamberi nella gara podistica di Baratti sabato scorso, che  abbiamo piazzato un’altra prestigiosa vittoria. E’ stato Francesco Bacci che ai campionati nazionali di cronometro Uisp di Grottammare ha collezionato un’altra maglia di campione nazionale di cronometro individuale. È la seconda dopo quella conquistata nella cronometro a quattro di Marina di Pisa con gli altri Marathon Bike  Giorgio Cosimi, Alessio Minelli e Alessandro Guidotti. Una lotta in “famiglia” la cronometro nazionale di 14 chilometri e 800 metri di Grottammare, visto che ad insidiare sino all’ultimo l’ambita maglia è stato proprio un altro atleta Marathon Bike ovvero Alessandro Guidotti. Partiti a distanza di quattro minuti, Bacci alle ore 10.50 mentre Guidotti alle 10.56, alla fine “solo” 18 secondi hanno separato i atleti  con i tempi di 19’43 per  lo sticcianese contro i 20’01 di Guidotti. Al terzo posto si piazzava Fabio Ricciardi del Pedale Fermano che tagliava il traguardo dopo 20 minuti e 34 secondi. Per Bacci quindi la conquista di un’altra maglia tricolore importante, ma con la casella delle vittorie stagionali assolute ancora vuota, nonostante tante gare da protagonista con una serie infinita di secondi posti a partire dal trofeo “mbm” di inizio anno, al trofeo  “Montemassi”, poi ancora una piazza d’onore al trofeo “Gualtiero Luzzetti” di Pasquetta, e per finire un secondo posto alla medio fondo  di Castiglione Della Pescaia. Nel mezzo a tanti secondi posti anche un terzo assoluto al trofeo “Bozzone” di Vetulonia.  

20 MAGGIO Una “doppietta” storica  quella che è andata in scena questo fine settimana. Se è vero che di vittorie doppie triple, e anche quattro nello stesso giorno ci sono capitate di portarle a casa, mai  nel podismo e mtb in contemporanea. Allora si festeggia volentieri “Leccalecca”” conosciuto all’anagrafe come Fanciulli Claudio e la “polacchina” che sono arrivati primi a Fonteblanda e  Cielo Verde. A rendere più interessante la domenica bravi anche Di Marzo e la  Gamberi  Cristina arrivati secondi assoluti sempre a Principina. Per gli amanti delle statistiche siamo a quota 537 Vittorie....cliccaFANCIULLI POLACCHINA

20 Aprile Continua il momento magico di Turbo Leccalecca all’anagrafe di MonteArgentario censito con nome di Claudio Fanciulli.cliccCIN_ Infatti il portosantostefanese al primo anno con noi, dopo aver vinto domenica scorsa a Rosia,clicca17-4-2019 fanciul conquista un brillante secondo posto a Vescovato di Murlo.Questo è quello che abbiamo trovato nell'uovo di pasqua. Grazie Claudio!

1°ALBO D 'OROAprile Non è il classico pesce d'aprile, Minelli a Montepescali c'ha preso gusto! Dopo aver vinto il titolo nazionale di crono Uisp a squadre con Giudotti-Cosimi-Bacci, Alessio Minelli bissa il successo a Montepescali esattamente come fece anno scorso. Grande “Minellone” e grandi i compagni di squadra che lo hanno aiutato  andare  al traguardo stando “fuori “ circa 30 km. Ora si spera tanto che non si debba aspettare la prossima gara a Montepescali per vedere Alessio vincere di nuovo. Ma intanto gli abitanti dello splendido paesino grossetano sono avvertiti.

cliccaiMINELLI ALESSIO

26 aprile 2018 Mai nessuno come lui. Ora non esageriamo, ma noi maremmani ci teniamo stretto il nostro "Mago" Malarby. E' ormai consolidato che con i suoi scatti è un valore aggiunto per una manifestazione sportiva. Peccato averlo "scoperto" solo ora. Detto questo Roberto ha aperto un sito fotocorseinmaremma.com dove troveremo davvero di tutto, forse un giorno anche il palio dei Muli di Vetulonia! Il suo sito da ora in poi sarà pretente e raggiungibile mediante un linK su questa colonna!!

Malarby visto da vicino!cliccaROBERTO MALARBY

 

 

11 settembre Non era certamente il favorito della vigilia, ciò non toglie che Vincenzo Rigirozzo abbia vinto con merito il primo trofeo “Polesine “ disputato questo pomeriggio al Bozzone di Vetuloniaclicca.MAL_9149 Primo lui secondo Viktor Fedorov e terzo il bravo Cicerone Enrico. Una corsa nuovo almeno per le corse organizzate dal Marathon Bike che sembrerebbe non essere dispiaciuto ai 49corridori alla partenza. Nessuna caduta, si segnala solo un forte vento che ha reso duro un percorso apparentemente facile, si ma  apparentemente. Mercoledì ci risiamo con  la prova  del  trofeo “Nomadelfia” che hanno scorso andò a Federico Del GuastacliccaNomadelfia 152. Altre info sull’angolo del Pirata. Sotto le classifiche e foto che sono state scattate (alcune) da Giovanni Formisano. Ovviamente mancava il "Mago" Malarby ma dal prossimo mercoledì sarà al pezzo.

ASSOLUTO po

CATEGORIA po

FOTOhttps://photos.app.goo.gl/inGPT7X4hgQjzTNN7

1° settembre Balducciiii.. E' stato proprio il fortissimo Mirco Balducci ad iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro della manifestazione.cliccaBALDUCCI Alle sue spalle Liccione Rodolfo e Lombardi Michele. Settanta (70) cristiani alla partenza, nessuna caduta o episodi degli di nota tranne l'ultima corsa prima del traguardo, dove Balducci talmente lha presa forte che ha richiato di entrare in un negozio di frutta e verdura.. Sotto le classifiche e l'albo d'oro. Le pochissime foto (mancava mago Malarby in ferie per giusta causa, verranno postate a momenti

FOTO https://photos.app.goo.gl/TWDNTe7xr3V2XF898

ASSOLUTO

CATEGORIA

ALBO D'ORO SCALATORE

Sotto video della gara e interviste a cura di carlo Pellegrino per la Uisp, e tutto quello che si vuole sapere sulla gara

cliccaVIDEO CORSAhttp://www.uispgrosseto.it/2019/08/28/t

cliccaINTERVISTEhttp://www.uispgrosseto.it/2019/08/2

cliccafotocorseinmaremma

FOTO premiazione a cura dell'angolo del piratahttps://photos.

cliccaCATEGORIA

cliccaASSOLUTO

INCITORI POKER D'AGOSTOPOKER CLASSIFICA 4 tappa

 

ATTENZIONE! Vuoi essere informato sulle nostre corse in Maremma (Volantini, Classifiche, Foto, annullamenti ecc. ecc.) IMPORTANTE - Memorizza il numero   cell 3200808087. Fatto ciò inviaci un messaggio su WhatsApp con scritto NEWS ON al numero 3200808087.

28 agosto A  Bellini Dario cliccaDSC_3900-2 l’ultima prova del Poker D’agosto,  si impongono invece  Mirco Balducci e Maurizio InnocenticliccaDSC_3937  in quella generale. Cala quindi il sipario sulla nostra manifestazione che in totale ha raccolto 377 partenti . Oggi 77 Aal via, tanti da queste parti ma ne aspettavamo qualcuno di più.... Sotto le classifiche di oggi, in serata le foto di Malarby,cliccafotocorseinmaremma poi il commento come sempre del padrone di casa ovvero Andrea Andreotticliccattp://www.langolodelpirata.it/category/news/ Interviste e filmati a cura di Carlo Pellegrino per la UispcliccaUISP grosseto

Ed infine si ringrazia Francesco Fiorenza per l omaggio che ha fatto a tutti i premiati con i suoi prodottiIMG-20190828-WA0021

 

V

 

21 agosto Sotto la classifica della terza prova del Poker d’agosto che ha visto alla partenza 110 corridori con Nucera GiovannicliccaDSC_2403 che si è imposto nella prima partenza e Innocenti Maurizio nella seconda con un Giorgio Cosimi supercliccaDSC_2558. Ci saranno vari aggiornamenti comprese le foto di Malarby fotocorsein Domani commento dell'angolo del Pirata ovvero Andrea Andreottittp://www.langolodelpirata.it/

cliccaASSOLUTO

cliccaCATEGORIA

cliccaPOKER CLASSIFICA A PUNTI!

 

CLASSIFICA GENERALE ALLA SECONDA TAPPA

cliccaPOKER CLASSIFICA 2 tappa

14 agosto Numeri abbastanza importanti per non dire eccezionali quelli conseguiti alla seconda prova del Poker D’agosto, valido anche per il secondo trofeo “Filare”. 108 cristiani suddivisi in due partenze con lo Staccioliclicca DSC_1712che ha fatto le buche per terra vincendo la prima fascia, mentre  nella seconda stessa cosa dicasi per MarchetticliccaDSC_1774. Sotto le classifiche di oggi.le foto della premiazione,cliccahttps://photos. in serata quelle stupende di malarby, MALARBYfotocorseinmaremma.com e sempre tra qualche ora anche il commento di Andrea Andreotti (Pirata!) ideatore con chi scrive del Poker. Oggi era presente con tanto di numero sul groppone! Risultato? Benino rimandato a Scarlino.clicca.ttp://www.langol

ASS.OLUTO

CAT.EGORIA

 

FOTO ROBERTO MALARBYcliccafotocorseinmaremma.com

clicca foto MalarbyDSC_0583

FOTO PREMIAZIONEhttps://photos.app.goo.gl/hqwAsH5sfT7FGdyM6

cliccaASSOLUTO

cliccaCATEGORIE

Classifica a puntiPOKER

ALBO D'ORO vetulonia

 

7 agosto 2019 Tutto bene quello che poteva finire bene.. Infatti eravamo partiti bene, tutto tranquillo, quando all’ultimo km in salita una banale caduta ha fatto finire un partecipante all’ospedale per accertamenti. Si può dire? Lo dico.. Maremma maiala!  Come detto i numeri erano stati superiori all’attesa con 82 corridori alla partenza (unica!) Poi l’arrivo a braccia alzate di Emanuele Mottacliccamotta sul vincitore dell’anno scorso ovvero il pluricampione italiano Mirco Balducci. A salire sul podio ancora Nocciolini  Adriano che zitto zitto è sempre lì tra i migliori. Appuntamento alla seconda prova di Bagno di Gavorrano di mercoledì 14 agosto stessa ora. A tal proposito per motivi di sicurezza superati gli 80 corridori, contrariamente al primo volantino, verrà predisposta la seconda partenza.cliccaVOL.TROFEO FILARE 2019 In serata le foto scattate da Malarby Roberto cliccafotocorseinmaremma.com . Commenti sull'Angolo del Piratacliccattp://www.langolodelpirata.it/category/news/

 

 

ATTENZIONE! Vuoi essere informato sulle nostre corse (Volantini, Classifiche, Foto, annullamenti ecc. ecc.) tramite il servizio WhatsApp? Aggiungi alla tua lista il numero il  cell 3200808087. Attenzione solo i numeri salvati in rubrica e con il prefisso +39 sono abilitati al servizio). Fatto ciò inviaci un messaggio con scritto NEWS ON.

 

15 settembre Con la pubblicazione della classifica di oggi e la straordinaria foto (Malarby!) fatta alla  polacchina,clicca_ROB5207 cala il sipario sulla nostra “Batignando tra gli Olivi”. Rispettato in pieno il preoccupante trend  negativo delle ultime gare podistiche con  100 corridori (dato non ufficiale!) al via alla agonistica e 35 alla passeggiata. Una temperatura gradevole un’ora prima della partenza, poi un caldo  decisamente estivo hanno fatto da cornice a una grossa pecca organizzativa, mannaggia. Un solo ristoro, maremma bona un solo ristoro. L’acqua non dovrebbe mancare mai. Di chi è la colpa?  Del responsabile, quindi di  chi scrive queste quattro righe.  Nel bene e nel male è sempre chi mette la firma nelle  richieste di autorizzazioni l'unico responsabile. Andiamo avanti con la famiglia Boscariniclicca_ROB5178 che conferma il pronostico vincendo alla grande la corsa. Per noi la 557ma  vittoria dalla costituzione a -5 dal “muro” delle 50 gare organizzate in un anno. Tra poco le foto del “mago”.clicca fotocorseinmaremma.com

cliccaclassifica generale batignano 2019

9 settembre “Collo che Batignano” era questo il nome dalla Pro-Loco per la corsa di Batignano in programma domenica prossima.O qualcosa di simile. Storsi la bocca perché lo reputai un po’ troppo particolare  visto che in tanti non conoscono l’esatto significato di collo in senso di esclamazione. Nacque così “Batignano tra gli olivi” Sotto l’albo d’oro e il volantino.

ALBO D'ORO BATIGNANDO TRA GLI OLIVI

batignano volantino 2019

7 settembre Cinquemila Illuminato e pure bagnato. Quindici minuti, sono bastati quindici minuti poco prima della partenza, hanno davvero messo a dura prova tutto l’apparato organizzativo . Si è bagnato praticamente tutto, fogli, stampante, manichino con la nostra maglia delle 6 ore, penne, tavolini e quant’altro . La peggio è toccata alla nostra cassa acustica,  che ha smesso di funzionate lasciandoci senza parole... Insomma per come sono andate le cose poteva andare anche meglio. Noi lì, a decidere se fare o meno la doppia partenza, poi il tempo minaccioso ha messo tutti d’accordo anche se al sottoscritto rimane la curiosità di come sarebbe andata con le due partenze. Ieri gara normale, con le due partenze gara decisamente diversa dalle altre. Si ripeterà il prossimo anno?  Mahh  dei seri dubbi rimangono, poi si vedrà. Parlando della gara che è stata disputata su un tracciato di effettivi 5000 metri, la vittoria è andata a Sbordoncino che ha retto benissimo alla distanza battendo “l’uomo mascherato Ria” e l’eterno Fois . Tra le donne la nostra Gamberi di nome Cristina, continua a divertirsi su tutti i tracciati, e ogni tanto lascia il segno come ieri sera. Una corsa bellissima da vedere quella della ribollina volante. Difficile vedere una ragazza correre così bene. Andiamo avanti  guardando con entusiasmo il “ muro” delle 50 manifestazioni organizzate in un anno. Se tutto andrà per il verso giusto ce la dovremmo fare. Addirittura a farne  53. Una manifestazione a settimana, mai nessuno era arrivato a tanto, ma aspettiamo a cantare vittoria!

cliccaIMG_20190906_213426

cliccagiunco d

5CLASSIFICACLASSIFICA

1° settembre Chi ha vinto l’edizione di quest’anno tra gli uomini alla Marcia Verde di Roccastrada arrivata ormai a ridosso delle 50  edizione? Il “gioiellino” di Roccastrada ovvero  Fabio  Tronconi e la stupefacente foto scattata da Mago Malarby ,che da oggi è in ferire per giusta causa, lo dimostra senza ombra di dubbio.clicca_ROB4211 Il grande “Buscherini” è secondo. Nelle gare ci deve essere sistematicamente un solo vincitore, e  in questo caso è arrivato prima Fabio. Punto! Poi cosa sia successo durante la gara, con accordi contro accordi e via dicendo, questo per gli annali conta poco.  Nel l’albo d’oro rimarrà doppietta Marathon Bike visto che anche la Polacchina ha fatto il suo.clicca_ROB4250

Intanto non è uscita la classifica ufficiale della Maracia Verde, proprio per l'arrivo tra gli uomini. Insomma c'è qualcuno che vorrebbe Ex aequo tra i dueclicca.ALBO D'ORO MARCIA VERDE

27 !agosto Non so se l’edizione della Marcia Verde di anno scorso, con 93 cristiani al via, fu la più bella delle 45 edizioni precedenti, ma sono sicuro che fu la più spettacolare. Una vera “Bomba” d’acqua si abbatte sui corridori proprio durante tutta la gara, né un minuto prima né un minuto dopo. Anche noi dell’organizzazione non fummo risparmiati, anzi ti dirò che invidiai quelli che si divertivano come matti a sguazzare come salmoni intenti faticosamente a risalire il fiume.clicca271-Roccastrada. Un vero disastro all'ora, una vera perla di emozioni e di ricordi  ora.  Con la corsa di Sabato sono 47^ edizioni la seconda gara più longeva della provincia, e non sarebbe male arrivare a 100 partecipanti, difficile ma non impossibile.  Come ormai sembra possibilissimo il record storico di gare organizzate in un solo anno. Con la Marcia del Verde siamo a  quota 42 a 8 dal muro delle 50, con ancora 4 mesi pieni a diposizione per mettere una bandierina dove nessuno c’è mai riuscito! Sotto l'albo d'oro che in giallo le nostre 15 vittorie. Se non hai ancora capito che con noi ti puoi iscrivere in un attimo aggiornaticliccahttp://MONSIGNORE

cliccaALBO D'ORO MARCIA

 

25 agosto Se facessi un sondaggio tra gli iscritti Marathon Bike del significato del -11 sicuramente in tanti, per non dire quasi tutti, non saprebbero rispondermi. Ecco, nei grandi numeri  del nostro gruppo dove spicca senza ombra di dubbio la corsa inesorabile verso le 600 vittorie dalla nostra  costituzione,  se tutto andrà per il verso giusto ci sarà, e sarà registrato nel guinness dei primati il raggiungimento del “muro” delle 50 manifestazioni organizzate dal Marathon Bike in un solo anno. Pioggia, vento, caldo, freddo, dal 1° dell’anno al 30 dicembre, sempre impegnati nell’organizzazioni di eventi tra ciclismo (26) e podismo (13) ovvero 39 manifestazioni organizzate quest’anno e appunto a 11 dal sospirato record. Avanti tutta con la prossima  settimana “folle” che ci vedrà organizzare “la corsa del Pirata” la “La Marcia Verde” e il “Trofeo dello Scalatore”. Avanti tutta in barba a uno stress, l’unico vero ostacolo che ci ha accompagnato in questa galoppata e ci sarà accanto sino al sospirato traguardo. La Marcia del capercio? Altro “gioiellino”  dopo quello di Castel Del Piano che ci vanteremo, se sarà record, di avere nell’elenco delle gare organizzate.  La gara di ieri racchiusa in due scatti fatti ad Arcidosso dal “Mago” Malarby ormai diventato un valore aggiunto del movimento non solo podistico ma anche ciclistico. Ecco “Jo” al traguardo e la “polacchina” che tra poco si appresterà a tagliare le 100 vittorie con noi. Monetizzando quanto varrebbe uno scatto del “mago”?.

cliccaDSC_3214

cliccaDSC_3308

CLASSIFICA MARCIA DEL CAPERCIO 2019

20 agosto Si lo ammetto, è stata una delle poche volte in tanti anni di carriera che mi sono emozionato vedendo un nostro atleta, in questo caso una nostra atleta, vincere una corsa. Edizione 2018 della Marcia del Capercio, con la faccia di Micaela Brusa incredula al traguardo. Non vinse niente di trascendentale, premi, soldi o via dicendo, ma per lei quel momento fu e resterà magico come per chi scrive. Foto bellissima del “Mago” Malarby, primaclicca6-Marcia del Capercio 2018 200…. E dopo quando gli fu tolto il fazzolettino che Miki aveva su una spalla per scopi pubblicitari...clicca6-Marcia del Caper.  Altra volta che mi sono emozionato è stato ad una Batignando tra gli Olivi, alla premiazione di Musardo sul podio dopo  che Stefano aveva concretamente rischiato di perdere la vita dopo un incidente stradale.  Momenti importanti della nostra storia.  Tornando  alla 45° edizione della Marcia del Capercio, si pubblica volentieri il volantino (8 euro l‘iscrizione a fronte di un pacco gara decisamente importante!)cliccaOKVOLANTINO e l’albo d’oro delle edizioni che siamo riusciti a trovare qua e là.cliccaALBO D'ORO ARCIDOSSO Iscrivi subito con la modalità "Monsignor Giannini" MODALITA' GIANNINI

17 agosto Dopo cinquant’anni di SOVANA SORANO, è arrivata finalmente la prima vittoria per il nostro sodalizio nella corsa più antica della provincia. In passato era stato Stefano Musardo ad andarci molto vicino in un paio di occasioni e anche  Mongili Vittorio l aveva sfiorata.  Ci voleva la nostra polacchina che ieri pomeriggio dopo 38 minuti e 28, ha portato a casa l ‘ambito trofeo. Era nell’aria e la cosa appunto si è formalizzata ieri. Ormai la polacchina fa più notizia quando viene battuta che quando vince come è stato per le sue ultime apparizioni, passate quasi inosservate. Ma intanto la casella delle vittorie è andata avanti verso quota 600. Oggi siamo a 552 vittorie dalla nostra costituzione avvenuta nel lontano 2005. Avanti tutta segnalando anche le vittorie del gioiellino di Roccastrada Tronconi (nella foto con la Polacchina)  l’altra sera  nella gara  all’americana, e di Susanna Baldini nel “corto” di Piancastagnaio. Sotto la classifica della Sovana Sorano 2019:

clicca CLASSIFICA SOVANA SORANO 2019

12 agosto Ma prima che entrassero di mezzo gli sponsor, (Immobiliare La marina, Boutique del chiodo e Running 42) Malarby era bravo così? Mi ricordo che era bravino ma a questi livelli.. Sotto le foto scattata da lui e  Carri, che si ringraziano ,alla splendida gara di Castel Del Piano.

cliccamamamamamam

FOTO ROBERTO MALARBYcliccafotocorseinmaremma.com

ISCRIZIONI MARCIA DEL CAPERCIOCLICCA http://www.fast.

 

per la classifica di CaSTEL DEL PIANO AL TRAMONTO, CLICCA NEL CASSETTO "CLASSIFICHE"CLICCA http://www.fast.grosseto.biz/

Grazie a un sistema predisposto da Paolo Giannini (nella foto sopra) per arginare i problemi evidenti del nostro circuito, è possibile ora e sempre, iscriversi in un modo semplice semplice alle nostre gare. Intanto si pubblica l'albo della corsa di Castel del Piano.

cliccaALBO D'ORO CASTEL DEL PIANO AL TRAMONTO


SALITREDICI LE FOTO DI MALARBYfotocorseinmaremma.com

Luglio 2019 Si dice dalle parti di Abbadia, che con i premi non ritirati da atleti Marathon Bike alla Salitredici, ci organizzeranno un altro evento… Troppi, tanti, addirittura una maglia di campionessa toscana ottenuta dalla Monestiroli, lasciati lassù a 1735 metri di altitudine in un cantuccino di una stanza d’albergo… Per il settimo anno, nelle ultimi otto edizioni, siamo risultati la compagine più numerosa aggiudicandoci anche il titolo regionale (nella foto Gennariello Guarente con il Monsignore sul podio)clicca IMG-20190723 con gli uomini mentre il migliore tempo,  l’ha fatto registrare,  con sorpresa, Marco Lippi con  1h’06”08. Questi tutti i tempi realizzati dai nostri 23, dove non spicca la “Polacchina” ritirata per solidarietà con il marito trovato fermo dopo pochi chilometri. Mi verrebbe da dire “O si vince tutti e due o nessuno!”, visto che sovente vincono assieme.  Andiamo avanti dove dietro Lippi troviamo Boateng Luigi Cheli, 1h’07”23, poi Rocco Massimiliano Taliani, 1h’07”37, Marco Quattrini, 1h’17”20, Bruno Dragoni, 1h’17”29, Massimo Mariotti, 1h’19”17, Cristina Gamberi, 1h’19”47, Michelangelo Biondi, 1h’21”48, Dario Rosini, 1h’22”35    Andrea Ferrarese, 1h’23”29, Gabriele Montemaggi, 1h’26”23, Guarente Gennaro, 1h’27”40, Riccardo Fini, 1h’29”06, Angelica Monestiroli, 1h’29”18, Massimo Taliani, 1h’19”49,  Riccardo Morgiani, 1h’34”19, Andrea Panconi, 1h’35”00, Luca Maura 1h’39”44, Massimo Facchielli, 1h’40”04,  Claudio Bellumori, 1h’41”00, Massimo Moretti, 1h’45”16, Riccardo Mililotti, 1h’51”23.

 

 

 


TEMPI DI PASSAGGIO MARATONA- MEZZAMARATONA

CALCOLA LA TUA VELOCITA'

Inserisci il tempo e la lunghezza del percorso. Poi, 'CALCOLA' per conoscere la velocità espressa in Minuti/KM e i KM/h.

Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri: 
Minuti/KM:
      KM/h:

by Carlo Romagnano

Statistiche gratis
cookie policy